Fondo Violante

Stampa questa paginaVersione PDF

Andria, 16 maggio 1921 – Pisa, 27 marzo 2001

 

Entrato alla Scuola Normale Superiore di Pisa nel 1939, ricevette gli insegnamenti di Giovanni Battista Ricotti, Giorgio Pasquali, Delio Cantimori, Walter Maturi, Guido Calogero e Luigi Russo. Partì per la guerra nel 1941 e subì l'internamento nei campi di prigionia tedeschi dal 1943 al 1945.

Si laureò in Lettere presso l’Università di Catania, città nel cui ospedale militare fu ricoverato a seguito dell’internamento subito.

Borsista fino al 1948 nell’Istituto Croce di Napoli dove fu influenzato da Benedetto Croce e Federico Chabod, tornò a Pisa nel 1949 per il perfezionamento alla Scuola Normale Superiore, quindi dal 1952 al 1956 fu ricercatore presso l’Istituto Storico Italiano per il Medioevo di Roma. Dal 1956 al 1963 ricoprì la cattedra di Storia medievale all’Università Cattolica di Milano poi, dal 1963 fu professore di Storia medievale e professore di Storia  della storiografia all’Università di Pisa.

Medievista e storico del cristianesimo si occupò in particolare della spiritualità nell’undicesimo e diciottesimo secolo, di Storia del diritto, Storia delle istituzioni civili e religiose e Storia urbana di Pisa.

Il fondo, costituto da circa 4.000 estratti, è entrato in biblioteca per volontà della moglie. 

 

 

Hai bisogno di aiuto? Chiedi in biblioteca