Donazione Gargani

Stampa questa paginaVersione PDF

Professore Aldo Giorgio Gargani

Genova, 16 aprile 1933 – Pisa, 18 giugno 2009

 

Laureatosi all’Università di Pisa in filosofia nel 1960, si perfezionò presso la Scuola normale superiore. A Pisa ebbe contatti con Francesco Barone e si orientò alla filosofia analitica. Proseguì gli studi all'Università di Oxford presso il Queen's College collaborando con Giulio Lepschy e sotto la guida di B.F. McGuinness. Ha ricoperto, dal 1960 al 1975 la carica di assistente prima di filosofia teoretica, poi di storia di filosofia presso l’Università di Pisa dove ha ricoperto il ruolo di professore universitario in storia della filosofia dal 1975.

È stato il massimo studioso italiano di Wittgenstein e ha contribuito alla scoperta in Italia di Bertrand Russell, George Edward Moore, Gilbert Ryle, Alfred Jules Ayer, David Pears, ma anche di filosofi della tradizione statunitense come Nelson Goodman, Hilary Putnam, Richard Rorty, Donald Davidson, Saul Kripke, e di scrittori austriaci come Thomas Bernhard e Ingeborg Bachmann.

 

La raccolta, circa 1.500 libri di argomento filosofico, è entrata in Biblioteca nel 2010 per volontà dei figli Alberto e Marco. Parte dei volumi sono stati collocati direttamente nei locali della Biblioteca e parte sono stati collocati in archivio (questi ultimi sono disponibili solo su richiesta).

 

 

Hai bisogno di aiuto? Chiedi in biblioteca