Consultazione

La consultazione del materiale bibliografico delle biblioteche di ateneo è garantita agli utenti interni;  sono altresì ammessi alla consultazione anche gli utenti esterni.

La consultazione è generalmente estesa a tutto il patrimonio bibliografico-documentale delle biblioteche di ateneo. I documenti per i quali esistono solitamente restrizioni alla consultazione sono:

  • tesi di laurea discusse da meno di 40 anni: è necessario che l’autore abbia rilasciato una liberatoria alla consultazione altrimenti non possono essere consultate
  • materiale antico, raro, di pregio e fondi speciali

Il patrimonio bibliografico-documentale delle biblioteche di ateneo può essere collocato:

  • a scaffale aperto: libri e riviste sono collocati nei locali della biblioteca dove è consentito l'accesso al pubblico; è possibile fruirne in modalità self-service prelevando direttamente dagli scaffali il materiale di interesse dopo averlo cercato nel Catalogo di ateneo o nel Catalogo italiano dei periodici per trovarne la collocazione. La collocazione dei libri segue solitamente la Classificazione decimale Dewey; possono essere tuttavia utilizzati anche altri sistemi di classificazione locali alle singole sedi.
  • a scaffale chiuso: libri e riviste sono collocati in depositi, stanze o locali accessibili solo al personale. In questo caso occorre  fare richiesta di consultazione al banco prestito della biblioteca di riferimento per il materiale di interesse dopo averlo cercato nel Catalogo di ateneo o nel Catalogo italiano dei periodici per trovarne la collocazione.

Il servizio nelle biblioteche (legenda delle sigle)

AGR: Agraria
ANT: Antichistica
CED: Centro documentazione
CHI: Chimica
ECO: Economia
ELS: Economia e legislazione dei sistemi logistici
FIL: Filosofia e Storia
ING: Ingegneria
IUS: Giurisprudenza
LM1: Lingue e Letterature Moderne 1
LM2: Lingue e Letterature Moderne 2
MED: Medicina e Chirurgia, Farmacia
MIF: Matematica Informatica Fisica
SNA: Scienze naturali e ambientali
SPO: Scienze politiche
STA: Storia delle Arti
TUR: Scienze del Turismo
VET: Medicina veterinaria

  Polo 1 (AGR, ECO, VET)
  Polo 2 (IUS, SPO)
  Polo 3 (CHI, MIF, SNA)
  Polo 4 (MED)
  Polo 5 (ING)
  Polo 6 (ANT, FIL, LM1, LM2, STA)
  Centro documentazione (CED)
  Sedi distaccate (TUR)

Chiedilo al bibliotecario