Early European Books online

Stampa questa pagina
ProQuest con Early European Books ha avviato un progetto a livello europeo che ripercorre la storia della stampa in Europa dalle sue origini (circa 1450s) al 1700. I contenuti sono tratti dai principali repository tra cui la Biblioteca Reale Danese, la Biblioteca Centrale Nazionale di Firenze, la Biblioteca Nazionale di Francia, la Biblioteca Nazionale dei Paesi Bassi e la Biblioteca Wellcome di Londra.
 
L'Università di Pisa, tramite credenziali di Ateneo, accede gratuitamente ai contenuti in formato digitale inclusi nella collezione di Early European Books, composta da più di 7.000 volumi antichi, stampati fra il 1485 e il 1770 e appartenenti al patrimonio della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze (BNCF).
 
Early European Books offre immagini in fac-simile a colori ad alta risoluzione (400 ppi) scansionate direttamente dalle fonti stampate originali. Ogni elemento della collezione viene catturato nella sua interezza, completo di rilegatura, bordi, pagine vuote e eventuali inserti sciolti, fornendo agli studiosi una ricchezza di informazioni sulle caratteristiche fisiche e le storie di provenienza dei manufatti originali.
 
Metadati bibliografici descrittivi dettagliati accompagnano ogni serie di immagini di documenti per supportare la navigazione e la ricerca. Agli utenti viene inoltre fornita una funzionalità che consente loro di individuare determinate immagini contenenti annotazioni di manoscritti e vari tipi di stampati non testuali, tra cui illustrazioni e mappe.
 

Condizioni di accesso: 

FREE

Banca dati online liberamente disponibile in rete grazie al partenariato fra l’editore ProQuest e BNCF (Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze).

Ambiti disciplinari: 

Editore/Fornitore: 

Proquest

Aggiornato al: 

24/06/2020
Hai bisogno di aiuto? Chiedi in biblioteca