Blog del Polo BIBLIOTECARIO 2

20
Lug 2017
OneSearch: guide all'uso

OneSearch è la nuova interfaccia di ricerca del catalogo di ateneo. Si tratta di un potente sistema integrato che, attraverso un solo punto di accesso, permette la ricerca e localizzazione, in maniera semplice ed intuitiva, di risorse a stampa ed online messe a disposizione dall'Università di Pisa, quali articoli, libri, periodici, oggetti digitali, oltre a un elevato numero di risorse di pubblico dominio.

Sul sito del Sistema Bibliotecario di Ateneo e in allegato a quest'articolo sono disponibili e scaricabili tre utili guide in formato pdf:

 

 

28
Giu 2017
Riviste di studi giuridici e politico-sociali ad accesso libero (2)

Alcune riviste di studi giuridici e politico-sociali ad accesso libero di recente aggiunte al Catalogo del Sistema Bibliotecario di Ateneo dell'Università di Pisa.

Cultura giuridica e diritto vivente

Cultura giuridica e diritto vivente è la rivista on line del Dipartimento di Giurisprudenza (DiGiur) dell'Università di Urbino. Vuol rappresentare il sapere del diritto nella sua ampiezza e complessità, nel rispetto delle molteplici componenti che in esso confluiscono e che concorrono a delinearlo. Oggi, più che mai, chi studia il fenomeno giuridico avverte il bisogno di seguire percorsi scientifici complessi, caratterizzati dall’interdisciplinarietà e dalla possibilità del confronto fra storici, filosofi, sociologi e studiosi del diritto positivo attuale, necessario per l’approfondimento di ogni argomento giuridico. Il legame tra la cultura del diritto e il diritto vivente vuole porre in risalto questa direzione composita, ma anche indicare il punto di partenza: il sapere giuridico può articolarsi, svilupparsi ed accrescersi soltanto attraverso i suoi interpreti, quali che siano i luoghi nei quali essi operano: nelle aule universitarie come nei tribunali, negli spazi riservati alla ricerca, alla riflessione, al dialogo.

Rivista di diritto ed economia dello sport

Rivista scientifica quadrimestrale, in formato cartaceo ed on line. Al  Comitato di Redazione è affidato il compito di seguire gli autori e di monitorare i molteplici aspetti del Diritto dello Sport. La Rivista fornisce una documentazione completa e aggiornata del diritto dello sport, proponendosi di affrontare le problematiche giuridiche comuni a tutte le discipline sportive a livello nazionale ed internazionale.

 

Annali del Seminario Giuridico della Università di Palermo

Rivista storico giuridica, in maggior misura di diritto romano, fondata nel 1912, qualche anno dopo l'istituzione, presso l'Università di Palermo, del Seminario Giuridico. 

 

 

 

Aedon - Rivista di arti e diritto on line

Aedon - Rivista di arti e diritto on line, creata nel 1998, esce tre volte l’anno, con l’editore Mulino. Concepita e avviata su iniziativa di alcuni professori di diritto, oggi componenti del Comitato di direzione, come una innovativa rivista scientifica on line dedicata alle arti e al diritto, può essere letta gratuitamente da tutti gli utenti del web. Lo scopo della rivista è di promuovere la consapevolezza, la  conoscenza ed il dibattito su di una serie di questioni teoriche e pratiche concernenti la conservazione  e gestione del patrimonio culturale, la conservazione e valorizzazione del paesaggio, le politiche in materia di spettacolo, la regolazione del cinema, il diritto d’autore e le politiche culturali. Aedon offre un’analisi critica di questioni e dibattiti in corso, organizzando conferenze su questi temi e pubblicando articoli rivolti sia agli operatori sia agli accademici.

20
Giu 2017
Riviste di studi giuridici e politico-sociali ad accesso libero (1)

Alcune riviste di studi giuridici e politico-sociali ad accesso libero di recente aggiunte al Catalogo del Sistema Bibliotecario di Ateneo dell'Università di Pisa.

GenIUS - Rivista di studi giuridici sull’orientamento sessuale e l’identità di genere

Diretta da Marco Balboni, Marco Gattuso e Barbara Pezzini e con la direzione scientifica di Daniel Borillo, Gilda Ferrando, Stefano Rodotà e Robert Wintemute, la Rivista semestrale ambisce ad essere punto di riferimento nella ricerca giuridica sui temi dell’evoluzione del diritto di famiglia, delle questioni di diritto costituzionale, civile, penale, di diritto internazionale pubblico e privato, antidiscriminatorio, del lavoro e dell’Unione europea in materia di orientamento sessuale ed identità di genere, con occhio attento ai mutamenti in corso nel panorama nazionale ed internazionale.

Rassegna di diritto pubblico europeo

Il periodico, con numeri tendenzialmente monotematici, si prefigge di offrire una nuova sede di incontro a quegli studiosi del diritto pubblico e dei fenomeni istituzionali in generale che siano attenti e sensibili a temi e questioni di indubbia attualità. Oltre all’approfondimento delle trasformazioni del nostro ordinamento costituzionale, uno degli obiettivi della Rassegna di diritto pubblico europeo sarà quello di seguire il processo europeo di integrazione e la fase di attuazione delle riforme costituzionali e legislative, in modo da verificare il loro impatto sull’assetto politico-istituzionale del Paese e sui principi di fondo della Carta costituzionale.

Rivista trimestrale di Diritto dell'Economia

Edita dalla Fondazione G. Capriglione onlus.
Dalla presentazione della Rivista: "...affrontare l’analisi della realtà giuridico economica che ci circonda assegna alla ricerca - di cui si fa portatrice la Rivista - un ruolo cruciale. Quest’ultimo appare preordinato all’acquisizione di informazioni, da elaborare e concettualizzare in schemi, nonché alla definizione di ipotesi ricostruttive della disciplina di riferimento dei fenomeni in osservazione. In altri termini, si è in presenza di un impegno che, in conformità ai criteri cui è protesa ogni attività interpretativa, si pone l’ambizioso obiettivo di evidenziare la verità, secondo scienza e convinzione; verità che, nella moderna dimensione dei rapporti intersoggettivi, va accertata dando significativo spazio al legame individuo-collettività, realizzato attraverso forme di interazione sempre più strette tra diritto ed economia".

DIKE - Rivista di storia del Diritto greco ed ellenistico

DIKE è la prima rivista dedicata in modo specifico allo studio del diritto greco ed ellenistico: pubblica perciò articoli attinenti al diritto e alle istituzioni del mondo greco dall’età micenea fino alla conquista romana, e contribuisce così in maniera internazionalmente riconosciuta alla conoscenza di un aspetto fondamentale della civiltà greca. Nell’intenzione dei suoi fondatori la rivista affianca ed amplia la produzione scientifica contenuta negli Atti dei Convegni di diritto greco (pubblicati sotto il nome Symposion), organizzati periodicamente presso primarie Università europee e americane dal 1971, che orientano la ricerca giusgrecistica. Oltre ai membri del Comitato organizzatore dei Symposia altri esponenti di questo campo di studi molto specialistico, sia italiani che stranieri, sono perciò presenti nel Comitato scientifico della rivista.
Conformemente ai caratteri specifici del diritto greco antico, la rivista è aperta alla collaborazione non solo degli storici del diritto, ma anche di storici, filologi, archeologi, epigrafisti, in generale storici della società e dell’economia greche, purché il tema trattato sia di interesse giuridico.

08
Giu 2017
IUSIMPRESA - Osservatorio bibliografico del Diritto dell'economia

IUSIMPRESA - Osservatorio bibliografico del Diritto dell'economia è uno strumento di ricerca bibliografica che offre all'utente la possibilità di accedere ad una raccolta 'trasversale' dell'informazione giuridica e tecnica, tale da monitorare le varie espressioni del diritto (privato, commerciale, amministrativo, tributario, bancario, industriale, comunitario, del lavoro, penale, etc.) ma anche la pratica e tecnica contabile, l'economia e la finanza, dando al lettore l'immediata disponibilità degli estremi bibliografici della Dottrina del diritto dell'economia, edita a partire dal gennaio 2001.

Attualmente  il portale monitora le referenze bibliografiche (oltre 280.000) di circa 300 riviste, italiane e straniere, e prevede la catalogazione di oltre 16.500 monografie. Sono oggetto di catalogazione varie  riviste di numerosi Editori italiani (Giuffrè, Gappichelli, Cedam, Ipsoa, Edizioni scientifiche italiane, Mulino, Sole 24 ore, Utet, Pacini, Jovene, Piccin, AracnePlenum, etc,) ed anche di varie Case editrici straniere ( Editorial Aranzadi, Editorial Dykinson,  Oxford University Press, Dalloz, Springer Link, Lex Nova, La Ley, etc.).

 

23
Mag 2017
OneSearch per la ricerca delle risorse bibliografiche di Ateneo

In seguito al passaggio al nuovo gestionale, il catalogo di ateneo Aleph, principale strumento di ricerca dei libri fino ad ora, è dismesso. Le ricerche di libri, ebook, articoli, banche dati, saranno possibili attraverso il discovery OneSearchUNIPI.

Che cosa è OneSearch?

OneSearchUNIPI è un potente sistema integrato che, attraverso un solo punto di accesso, permette la ricerca e localizzazione in maniera semplice ed intuitiva di risorse a stampa ed online, messe a disposizione dall'Università di Pisa quali articoli, libri, periodici, oggetti digitali, oltre a un elevato numero di risorse fornite dal produttore del Discovery o di pubblico dominio.

Come impostare la ricerca

Inserire uno o più termini (parole del titolo, autore, argomento...) e selezionare l'ambito di ricerca:

  • Tutte le risorse: cerca tutti contenuti (a stampa e online) possedute ed in abbonamento o comunque disponibili
    • Libri: limita la ricerca al catalogo delle monografie possedute dal Sistema Bibliotecario di Ateneo
    • Riviste: limita la ricerca al catalogo delle riviste possedute dal Sistema Bibliotecario di Ateneo
      • Archivi di ricerca dell'Ateneo: limita l'interrogazione ai documenti registrati negli archivi istituzionali della ricerca 
      In alternativa alla Ricerca semplice è disponibile la Ricerca avanzata, che prevede un utilizzo di filtri molto selettivi e che è consigliabile utilizzare quando si cerca una specifica risorsa di interesse,  oppure Per scorrimento, una modalità di ricerca preliminare che consente di ricercare per liste terminologiche (per autore, per titolo), utile per impostare al meglio la propria query.
      Il Discovery cerca tutti i termini inseriti a meno che si usino gli operatori OR o NOT tra i termini e le frasi da ricercare. Per ricercare una frase, racchiudere la frase tra doppie virgolette. Nella ricerca si possono combinare sia parole che frasi.
      Come raffinare la ricerca

      Per raffinare la ricerca si possono usare i filtri presenti nel lato sinistro della pagina dei risultati che hanno la caratteristica di essere dinamici, basati cioè sulla lista di risultati ottenuta:

      • Riviste Peer-reviewed: limita il risultato agli articoli pubblicati su riviste scientifiche che accettano i contributi che hanno superato l'esame di revisori qualificati
      • Risorse online: limita il risultato ai contenuti online
      • In biblioteca: limita il risultato ai contenuti a stampa e/o online posseduti dalle biblioteche

      Ulteriori filtri sono disponibili per Tipo di risorsa (libri, e-book, articoli, riviste...), Data di pubblicazione, Lingua, Argomento, Autore, Titolo della rivista, Collezione, Biblioteca, Classificazione Dewey.

      Accesso ai documenti

      Per i documenti accessibili online (articolo full-text, pagina web, documento digitalizzato...) è sufficiente cliccare sul titolo o sul link Risorsa online. Se il documento è posseduto da una o più biblioteche occorre cliccare sul link "Dove lo trovo?" per recuperare la collocazione e la disponibilità.

      Cliccando nella maschera di ricerca sulla scheda SBART la ricerca può essere estesa alle risorse possedute, oltre che dalla Università di Pisa, dalle Università di Firenze, Scuola Superiore Sant'Anna, Università di Siena e altre istituzioni collegate.

      Pagine