Strumenti per bibliografie

Stampa questa pagina

Sono qui elencati alcuni programmi per la gestione dei riferimenti bibliografici e la stesura automatica di bibliografie secondo lo stile prescelto.  
Spesso la cattura dei riferimenti bibliografici avviene online o dagli articoli in pdf salvati sul computer senza doverli scrivere manualmente. Una verifica è sempre consigliabile  per migliorarne l'accuratezza.

BibTeX

BibTeX è un programma open che gestisce i riferimenti bibliografici in formato BibTeX, utilizzato dal programma di scrittura LaTeX. Segnaliamo anche il programma JabRef reference manager, che  permette di creare e gestire database di riferimenti bibliografici  in formato BibTex e consente l'esportazione automatica in OpenOffice. File compatibili con BibTex e LaTex possono essere generati anche con Mendeley.

Citavi

Citavi è sia un programma per la gestione dei riferimenti bibliografici, sia uno strumento di supporto alla stesura di testi scritti in cui sia importante la rielaborazione di informazioni reperite in altre pubblicazioni. Per questo motivo nel proprio account vi sono i progetti, ovvero gli schemi dei testi scritti in fase di elaborazione, e le citazioni bibliografiche di opere da cui si traggono informazioni per ciascun progetto. Per ogni opera da citare si possono annotare i passaggi importanti che si vuol riportare in maniera diretta o indiretta e i commenti personali per poi indicare, sempre all'interno del programma, in quale parte del proprio progetto andranno inserite. E' necessaria la registrazione. Si articola in un account online ed un programma da installare localmente su pc. È presente poi il plug-in di integrazione con Word per riportare nel testo scritto le citazioni. La versione free limita i progetti a uno e i riferimenti bibliografici a cento, mentre lo spazio di archiviazione online dove salvare pure i pdf è 5G. Guide/Tutorial: Come possiamo aiutarti?

Endnote basic

Endnote basic è la versione online e free del programma Endnote, produttore Web of Science Group,  per la gestione dei riferimenti bibliografici.
Quando si è abbonati al database Web of science, si accede dalla barra in alto, menu My tools. La raccolta dei riferimenti può avvenire con un semplice link da web of science, PubMed ed alcuni grandi cataloghi internazionali o anche tramite l'apposito plug-in per la cattura dei metadati da pagine web. Si basa su di un account online ed è necessaria la registrazione. È presente poi il plug-in di integrazione con Office Word per riportare nel testo scritto le citazioni e compilare bibliografie. Lo spazio di archiviazione online dove salvare pure i pdf è 2G   Guide/Tutorial: EndNote Basic/Online Quick Reference Guide

Mendeley

Mendeley è un programma  per la gestione dei riferimenti bibliografici, ora supportato da Elsevier, con funzioni anche di social network per ambienti accademici. Si articola in un account online e un programma da scaricare sul pc locale sincronizzati. Permette di importare documenti o cartelle di documenti in pdf e di estrarne i riferimenti bibliografici. Il plug in per catturare i riferimenti dalle pagine web è implementato con una funzione che associa e importa il pdf del documento se disponibile.  È presente poi il plug-in di integrazione con Office Word per riportare nel testo scritto le citazioni e compilare bibliografie. È necessaria la registrazione. Nella versione free lo spazio di archiviazione online dove salvare pure i pdf è 2G   Guide/Tutorial: Guides

Zotero

Zotero è un programma open source, nato come estensione di Firefox Mozilla, ma ora disponibile per più browser.  Si articola in un account online e un programma da scaricare sul pc locale sincronizzati. E' “specializzato” nella cattura dei riferimenti bibliografici da documenti visualizzati in pagine web, ma consente anche di estrarre i metadati dai pdf importati direttamente. Si possono possibile effettuare ricerche  all'interno del testo completo degli articoli in pdf archiviati nel programma. È presente il plug-in di integrazione con Office Word e con Libre Office Writer per riportare nel testo scritto le citazioni e compilare bibliografie. E' necessaria la registrazione. Nella versione free lo spazio di archiviazione online dove salvare pure i pdf è 2G, mentre la registrazione scade se non si accede alla versione online per più di 90 giorni  Guide/Tutorial: Documentation

ZoteroBib è lo strumento online che permette di creare all'istante una bibliografia da qualunque dispositivo senza registrazione o l'installazione di alcun software.

 

Alla pagina Guide e tutorial sono disponibili altre guide.

Hai bisogno di aiuto? Chiedi in biblioteca