Prestito

Stampa questa pagina

E-mail: info.ius@sba.unipi.it

 

Il servizio di prestito è erogato secondo quanto stabilito dalla Carta dei servizi

Sono considerati utenti istituzionali: studenti, docenti, ricercatori, personale tecnico-amministrativo, borsisti, dottorandi, specializzandi, contrattisti dell'Università di Pisa; sono considerati utenti esterni tutti coloro che, per motivi di studio o di ricerca, siano ammessi al servizio di prestito dal responsabile del Polo.

Ai fini della concessione del prestito il patrimonio bibliografico della biblioteca è suddiviso in diverse tipologie:

  • Opere ordinariamente ammesse al prestito (Prestito 30 gg).
  • Manuali (Prestito 7 gg)
  • Testi in programma d'esame (Prestito 24 ore)
  • Opere acquistate con fondi di ricerca personali dei docenti e dunque in prestito riservato al titolare del fondo (Riservato ricerca).
  • Opere escluse dal prestito (Solo consultazione): opere rare, opere antiche, miscellanee, periodici, enciclopedie, dizionari, repertori, codici, commentari e trattati.

Il prestito delle opere Prestito 30 gg è così regolato:

  Durata del prestito in giorni Numero max di vol. prestabili Numero max di rinnovi Numero max prenotazioni
Studenti, SBART users 30 5 2 3
Laureandi, dottorandi, specializzandi, assegnisti, borsisti¹ 30 10 2 3
Docenti e ricercatori 60 15 2 3
Personale tecnico amm.vo e lettori 60 15 2 3
Studiosi esterni 30 3 2 3
Esterni 7 3 0 0

Sono escluse dal prestito le opere rare e di pregio; enciclopedie, dizionari e repertori bibliografici; riviste; opere a fogli mobili; opere di frequente consultazione; microforme; tesi di laurea.

La mancata restituzione delle opere ricevute in prestito, entro il limite di scadenza stabilito, comporta la sospensione dal servizio in misura proporzionale al periodo di ritardo e l’impossibilità di prendere libri in prestito, prenotare libri o rinnovare prestiti, in tutte le biblioteche dell’Ateneo.

Per prenotazioni e rinnovi visualizza la nuova GUIDA

Hai bisogno di aiuto? Chiedi in biblioteca